95000 metri cubi di spazio per lo stoccaggio di materiali a base di legno

torna a Oggetto del mese

Con l'ampliamento dell'impianto di stoccaggio, Braun AG ha creato più spazio e ottimizzato la logistica di stoccaggio ed il riscaldamento del magazzino. La nuova facciata è caratterizzata da pannelli sandwich isolati di Montana Sistemi di Costruzione SA.

Con l'ampliamento e la ristrutturazione dell'attuale magazzino di Hofmatt, Braun AG pone un'importante prima pietra miliare per il futuro sviluppo dell'azienda. Le esigenze di stoccaggio dei materiali a base di legno sono aumentate costantemente negli ultimi anni: I prodotti stanno diventando sempre più complessi e le aziende di trasformazione si affidano a consegne “just-in-time”. L'impianto di stoccaggio di di Hofmatt dispone ora di circa 95.000 metri cubi di spazio per lo stoccaggio su una superficie di 8200 metri quadrati. Con il sistema di riscaldamento a cippato installato contemporaneamente, gli scarti di legno possono essere utilizzati direttamente per riscaldare il capannone di stoccaggio, riducendo così al minimo le fluttuazioni di temperatura. Al centro del progetto non c'era solo il rinnovamento dell'involucro dell'edificio, passato dall'Eternit ai pannelli sandwich isolati, ma anche l'ottimizzazione della logistica del magazzino. Per la movimentazione delle merci è stata aggiunta uno spazioso locale di circa 1100 metri quadrati. I camion vengono ora caricati e scaricati direttamente nel capannone. Due grandi cancelli sul lato sud e nord consentono un flusso perfetto e sicuro.

La facciata rinnovata è costituita da 3000 metri quadrati di MONTANATHERM® MTW V 120/1000 nei colori RAL 1013 e 8025, il soffitto da 1300 metri quadrati di SWISS PANEL® SP 41/193,5 nell'analogo colore RAL 9002 e il tetto da 8000 metri quadrati di MONTANATHERM® MTD TL 145/1000 nel colore RAL 1013, nonché la tettoia da 80 metri quadrati di SWISS PANEL® SP 44/333 nel colore RAL 1013.

Cliente: Covra Metall AG, Goldach

Comittente: Braun AG, Gossau

Architettura, pianificazione generale, gestione della costruzione: W+P Weber und Partner AG, Will

Alla Referenza